ANTONGIULIO PANIZZI

IMG_7644-768x1024-1

Antongiulio Panizzi è un regista e autore laureato in architettura. Ha lavorato per più di quindici anni per i maggiori network italiani, principalmente in programmi di intrattenimento culturale e docureality. Ha diretto il documentario “My Way – The rise and fall of Silvio Berlusconi”  scritto da Alan Friedman e diffuso su Netflix, il documentario “Piano Lessons – The life and art of German Diez”, con il supporto dell’American Liszt Society e programmato su Sky Classica, e il film The Girl In The Fountain su Anita Ekberg con Monica Bellucci, prodotto da Dugong Films e distribuito da Eagle Pictures.

Ha lavorato negli Stati Uniti, principalmente a New York dove tra l’altro ha messo in scena lo spettacolo “Horatio”, all’Here Theater di Manhattan.

É autore del programma di viaggi e divulgazione Kilimangiaro, con Camila Raznovich su Rai Tre.

Per programmi di divulgazione e intrattenimento, ha realizzato per anni riprese in Italia e in molte parti mondo: dall’Australia all’Islanda, dal Perù alla Malesia, dalla Cina all West Coast Americana, passando per l’Etna in eruzione, i ghiacciai dello Stelvio e molti altri posti ancora. E’ stato regista anche di reality show come I Fantastici 5, autore del Grande Fratello VIP e regista dei servizi di trasmissioni come “il Treno Dei Desideri” su Rai Uno e “Le Invasioni Barbariche” su La7.

I cortometraggi che ha realizzato hanno partecipato a molti festival e ricevuto diversi premi.

Gaia – Il pianeta che vive, il programma di divulgazione scientifica di Raitre ha vinto il premio Regia Televisiva e il primo premio all’International Earth Science Film Festival durante il periodo in cui Antongiulio ne era il regista.

Ha da poco terminato la sceneggiatura del suo primo lungo metraggio, una commedia.